17 thoughts on “La riabilitazione di Craxi

  1. ” Non smise di amare l’Italia, nonostante le amarezze, neppure negli anni dell’esilio, in quella Hammamet che aveva eletto a sua dimora e dalla quale non smise neppure per un giorno di seguire con passione le vicende italiane.Bettino Craxi ha pagato un caro prezzo per le sue idee, per aver voluto essere un uomo libero e coerente, per aver sfidato il sistema di potere politico, mediatico e giudiziario della sinistra. Come dice la bellissima frase che ha voluto incisa sulla sua tomba, per lui la libertà era la vita e infatti per la libertà non ha esitato a mettere in gioco e a sacrificare la sua vita”.

    (Questo è parte del tributo a Craxi da parte di Silvio Berlusconi).

    "Mi piace"

  2. Allora, dato, caro Natangelo, che la citazione dantesca riguarda la punizione per gli adulatori, non mi metterò ad adularti.
    Ti scrivo quello che penso: che sul finanziamento illecito ai partiti, negli anni ottanta del secolo scorso, ci cascavano tutti. Un malaffare diffusissimo e spregevole, al quale alcuni aggiungevano la cura del proprio interesse. Caddero Craxi (giustamente), Forlani (giustamente). Furono demoliti Psi e Dc.
    Ma che dire del Pci? Era così candido …e noi viviamo nel paese dei balocchi?!?
    Nel non colpire il Pci, “Mani pulite” si fece rivoluzione giudiziaria, di parte, politica.

    Per Elisa ( Idoardi )

    "Mi piace"

  3. Nat, “ti insulteranno, ti perseguiteranno e, mentendo, diranno ogni sorta di male contro di te per causa di questa vignetta. Rallegrati ed esulta, perché grande è la tua ricompensa nei cieli”…

    "Mi piace"

  4. Sei stato anche troppo buono, avresti dovuto mettere con lui tutti quegli escrementi che in questi giorni, con la stessa faccia da deretano, lo hanno celebrato e commemorato.

    "Mi piace"

    • Sempre io. Ho appena sentito Diego Fusaro e quanto da lui detto a favore del ” grande statista ” ( l’ultimo statista della prima repubblica ). Boh. Fusaro ti stimavo……………….

      "Mi piace"

  5. Ormai sono vecchio e la memoria, talvolta, mi falla ma, se non ricordo male, Craxi morì CONTUMACE !
    Ora non so (ammetto la mia profonda ignoranza) in quale girone lo si possa collocare, i ladri inseguiti dai serpenti o i seminatori di discordie, fatti a pezzi o i falsari di parole rabbiosi impazziti. Però anche immerso nel suo elemento naturale, la merda, ci potrebbe stare. Ah, una carota nel didietro del puzzone ( a suo tempo disegnato da Forattini in uniforme fascista) è di piccola misura, proporrei un paracarro…..

    "Mi piace"

beh?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...