8 thoughts on “Goodbye Di Maio

  1. Bellissima, meriterebbe tutta una saga, se riesci a sviluppare davvero una storia sulla base del film. Colgo l’occasione per farti i complimenti, anche se in politica la pensiamo diversamente la tua satira è garbata intelligente e tutta da gustare. Un caro saluto e continua così.

  2. Ci furono i girotondi, ci sono stati i vaffaday, ci sono le sardine.
    In fondo abbiamo bisogno solo di un’illusione (ancora).

    Per Elisa ( Isoardi )

  3. I 5 stelle rappresentano una speranza per tutti noi. Chiunque può sperare di arrivare in alto non servono studi né competenza. Si è realizzata ( con Gigi e soci ) la vera democrazia. L’ignoranza al potere !

  4. Chiunque lo produca potrà dimezzare il budget perché l’effetto comico è raggiunto splendidamente già nelle prime due vignette. Le ultime due non aggiungono nulla e, anzi, secondo me rovinano un po’ l’opera.

Rispondi