Povero Rudolph

Gente senza senso dell’umorismo
#ditomedio #natale #christmas #renna #rudolph #salvini #cartoon #natangelo

P.s.

Scusate la temporanea assenza ma sto preparando il racconto speciale di natale. Dovreste trovarlo in edicola col Fatto il 24 dicembre, se tutto va bene!

3 thoughts on “Povero Rudolph

  1. Io francamente non ho capito queste renne cosa vogliono.
    Tutto è iniziato da un flash mob con gli slogan “Incontriamoci in piazza a Rovaniemi”, “Che barba Babbo Natale”, “Babbo Natale puzza”, “Intoniamo insieme Bella Suomi”. E intorno a quattro paroline squinternate e straessiccate peggio dello stoccafisso tutta la Lapponia a correre dietro loro. Uuuuù!
    Rudolph faceva tutto il perbenino ed eccolo lì a deridere, goffamente, Santa Claus. La satira è altro, i bambini di tutto il mondo, ad iniziare da Trump, è Santa Claus che attendono la notte della vigilia: servono contenuti di peso dentro i pacchi-dono.
    Fiero di non comportarmi come una renna della Lapponia. E di cambiare canale quando parlano in televisione di questo vuoto spinto.

    Per Elisa ( Isoardi )

    "Mi piace"

beh?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...