One thought on “E ora?

  1. Sdoganiamo questo concetto: anche la politica è un lavoro.
    Spesso ingrato, tra chi ti critica tra gli avversari e chi ti vorrebbe far fuori tra i tuoi.
    Spesso complesso, per gli effetti collaterali di ciascuna decisione e la riflessione necessaria per prendere la decisione giusta.
    Spesso incompreso, perché nei media passa più facilmente una battuta ad effetto che un confronto serio ed aperto.
    Spesso macchiato, da cattivi esempi di conflitti di interessi, di corruzione, di sudditanza alle lobbies.
    Serve avere una visione del Paese e serve saperla comunicare senza svenderla e svendersi.
    E’ difficile fare il politico e solitamente è un lavoro a tempo determinato (ma questo non sembra il caso di Salvini).

    Mi piace

beh?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...