La regola del crowdfunding

Per la mia campagna U.V.S.T. (cioé, Un Vignettista Sulla Transmongolica) siamo già in tantissimi: grazie a tutti!

Ecco gli obiettivi raggiunti in questi primi giorni:

Adesioni – ci sono già 70 passeggeri a bordo, così divisi: 30 in terza classe, 17 in seconda e 15 in prima. Ringrazio anche quelli che hanno solo fatto una donazione, senza prendere un biglietto (questo spiega lo scarto nei numeri) (approfitto per ringraziare specialmente la passeggera che ha donato 70€!)

Crowdfunding – superato il 30% della quota totale in pochissimi giorni: mi fa davvero piacere la vostra fiducia e il vostro supporto. Abbiamo raccolto 1400€: per capirci, quasi il valore complessivo dei biglietti ferroviari da Mosca a Shanghai e dei biglietti aerei roma->mosca e tokyo->seul->Roma.

Incontri on the road – Dopo il lancio della campagna ho ricevuto molti inviti e proposte di incontri durante il viaggio: bellissimo! Incontreró alcuni italiani che vivono nei posti in cui mi fermeró per condividere un po’ di storie e magari bere qualcosa insieme. Anzi passate parola! Se vivete o conoscete persone che vivono a Pechino, Shanghai, Mongolia o Tokyo segnalatemelo o segnalategli la cosa: magari potremo incontrarci!

Per il resto, la campagna durerà due mesi incluso il mese in cui saró in viaggio, quindi ci sarà tutto il tempo perché arrivino altri passeggeri. se vi va di essere dei nostri, questo é il link! E se non potete, fate girare la cosa passate parola: magari saliranno a bordo altri amici e più siamo più belli sembriamo.
Per quanti mi chiedono consigli e informazioni sul viaggio, leggendomi sono certo che troveranno risposte ma sparatemi domande: c’è una sezione commenti su indiegogo: scrivetemi!
Per ora é tutto, vi lascio con una tavola disegnata per l’occasione

banner-sito.jpg

4 thoughts on “La regola del crowdfunding

  1. Grande Nat….è la prima volta che scrivo un commento ma volevo avvisarti di aver partecipato al Crowdfunding … purtroppo dovrò viaggiare in terza classe…ricordati quando sarò li per cadere nel burrone.
    Sei uno dei migliori vignettisti satirici in circolazione e l’unico, NON uno dei pochi…proprio l’unico, che riesce a competere con l’altro mio grande vignettista preferito: Forattini.
    Bravo … continua così!!!

    Mi piace

beh?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...