Cambio giornale!

Dopo la lezione di umanità da Renzo ‘il trota’ Bossi (quello di ‘rimbalza il clandestino’), oggi Libero me ne dà una di “etica e deontologia del giornalismo”.
Sul giornale in edicola c’è una pagina dedicata alla mia vignetta sul malore di Bossi pubblicata da Il Fatto Quotidiano: è una dettagliata disamina in cui si mascolano bollettini medici e appelli al “codice morale e deontologico”, proclami contro una vignetta di “cattivo gusto e poco divertente” e inviti a una “denuncia all’ordine dei giornalisti” (alè).

Sì, Libero. Quelli di “cala il fatturato, aumentano i gay”, “bastardi islamici”, “comandano i terroni” e tante altre che ho rimosso.

 

Temo vogliano assumermi.
Libero #bossi #fattoquotidiano #renzobossi #natangelo20190216_154911.jpg

9 thoughts on “Cambio giornale!

  1. Ipocriti e ridicoli. Già il Trota poteva evitare di scatenare una polemica inutile, ma è il figlio e vabbè, ma Libero che dà “lezioni di stile” è come un convegno sulla coerenza in politica indetto da Casini.

  2. scusa ma in confronto a Feltri tu sei solo un pivellino… cambia giornale ed impara come avere cadute di stile in grande stile… quello che hai fatto é troppo poco… tra l’altro nell’ultimo post ti sei pure augurato di avergli allungato la vita… vai dal maestro Feltri, impara ad offendere, PIVELLO!!!!1!!!!

  3. La cosa più cattiva della vignetta (e che non è stata colta dal Trota e company) è che Bossi ha la faccia di Popeye per un motivo ben preciso.
    Cattivissimo Nat.

  4. Ma questi di Libero, con la scusa di criticarti, alla fine ti pubblicano una volta a settimana.
    Manco fossi a loro libro paga
    …..
    O invece…. Uhmm… Nat, non hai l’esclusiva con il Fatto, vero?!???

Rispondi