La lettera del ministro

Amici, novità dal fronte: ho ricevuto una lettera dai legali del ministro Danilo Toninelli.
Oggetto é una mia vignetta su di lui pubblicata da Il Fatto Quotidiano la scorsa settimana.
La lettera intera, con una mia articolata risposta la trovate su Il Fatto Quotidiano domani in edicola. La risposta sarà a fumetti ovviamente.

Questa voce è stata pubblicata in news. Contrassegna il permalink.

9 thoughts on “La lettera del ministro

  1. Cioè? Dopo la sottosegretaria Castelli che pretende la chiusura dell’account twitter parodia questo che vuole? O quanto vuole? Nel qual caso mi dichiaro pronto e disponibile a contribuire. Non scherzo.

    • bastava leggere dall’immagine, non è una querela, chiede solo di poter dire la sua a riguardo dell’argomento della vignetta in questione. Chill, mate.

      • Beh, ma io non vedo l’ora di leggerla questa replica a “Guarda Toninelli: con tutti i problemi che ha l’abbiamo fatto ministro”. Che cosa rispondera’? “Gne gne”? O “Prrrrrrrrrt”?

  2. Com’è che loro possono liberamente dare degli “autistici” ad altri ma subito si offendono e corrono dalla mamma se gli si dà del disabile?

    • Nella sua sintesi egregio Jahtiz, quella da te digitata mi pare la replica più centrata ed efficace nel merito!
      La sottoscrivo completamente: (n)eminem rapper (e pure 50 cents)!… ;-D

  3. Nat, io penso che la vignetta del 9 dicembre non sia quella che hai indicato ma l’altra dove si faceva il nome di Toninelli (ce ne sono 2 lo stesso giorno)……comunque mi par eccessivo far scrivere dall’avvocato, dai….. allora quel povero Silvio cosa dovrebbe dire ? 🙂 🙂 🙂

Rispondi