4 thoughts on “Ero sulla pagina di Matteo Salvini quando…

  1. La cosa squallida è che questi figuri predicano odio con un gran sorriso spalmato sui denti.
    Ghigno da danza macabra del terzo millennio, rassicurante e fotogenico per fregarci meglio.

Rispondi a Lorenzo Annulla risposta